Pisa

Il mito la vuole fondata dall’eroe  Pelope al ritorno dalla  guerra di Troia, la storia racconta che ’era un antico sito  villanoviano ove  sorse un centro degli etruschi legato alle

Sahara: via dei carri

La via dei carri Le origini della più antica rotta carovaniera del Sahara furono scoperte dall’archeologo francese Henri Lhote. Hoggar tra i rilievi del Tassili n’Ajjer mentre cercava di interpretare lo straordinario archivio rupestre rupestre lasciato dagli antichi abitatori del deserto con i loro fantastici graffiti e dipinti che per secoli ne hanno raccontato l’ ambiente, la vita, le leggende

Antico Sahara

Florida preistoria Il Sahara non è sempre stato quel “deserto più vasto” al-ṣaḥrā’ al Kubra che si stende sull’ Africa settentrionale, un tempo era percorso da fiumi che alimentavano laghi e lussureggiava di vegetazione popolata da quella fauna che la si ritrova molto più a sud  nei parchi del continente. La preistoria di questo immenso deserto la raccontano graffiti e

Guyana Venezuelana

Nelle antiche carte del XVII secolo, a volte, il selvaggio ed inospitale territorio della Guayana venezuelana era contrassegnato con curiosi disegni di uomini senza te­sta ed il volto sul petto,

Polinesia

“Entro il cerchio del mare c’è un pesce molto importante. C’è un pesce sopra il quale si incurva l’arcobaleno che

Samoa e Tonga

Isole pescate dagli dei In tempi remoti il dio polinesiano Tangaroa pescando nell’oceano tirò su un nuovo continente che stava

Le rotte del Pacifico

Per i polinesiani il Pacifico è il Grande Oceano del Cielo Azzurro Moana-nui-o-Kiva, dove il mare si confonde con il