West Canada

Calgary

Fort Calgary

La storia dell’Alberta è anche raccontata dalla città di Calgary che è divenuta la più grande del vasto West canadese sorta laddove, dalle sue sorgenti nelle Montagne Rocciose, il fiume Elbow scorre a valle verso le pianure e si incontra come affluente con il lungo Bow River nel territorio popolato da varie tribù native definite le First Nations, nel XIX secolo in gran parte da quelle riunite nella confederazione dei Niitsitapi ribattezzati . Con esse il governo canadese nel 1875 stipulò quello che è ricordato come il Treaty7, che fu uno degli uno degli undici trattati stabiliti in tutte le regioni con i nativi per colonizzarne le terree nello stesso anno venne fondato un centro come Fort Brisebois poi ribattezzato Fort_Calgary per il controllo del commercio illegale di alcolici, presidiato dalla polizia a cavallo Royal Mounted Police del Northwest o Nwmp, meglio nota come Giubbe Rosse, nel 1885 divenuto stazione e centro della ferrovia Canadian Pacific.

Calgary City

Dall’epoca si espanse per il secolo successivo divenendo la grande città di Calgary come la si trova raccontando la sua storia passata e presente distesa nelle varie communities, come sono chiamati i quartieri vecchi e nuovi della città che diramano dallo storico centro per la Downtown, dalla metà del secolo scorso estesa nella parte più moderna ove si ergono la gran parte dei più alti edifici di Calgary che per molti rappresentano una delle attrazioni della metropoli assieme a diversi impianti sportivi, centri e nuovi quartieri che sorsero nel 1988 quando la città ospitò le XV Olimpiadi invernali di Calgary. Sulla 1st Street Sud ovest si erge il grattacielo della TransCanada, non distante sulla stessa via quello che ospita uffici amministrativi e giudiziari nel centro delle Courts di Calgary, passando per la vicina 2nd Street Sw ove affaccia il Centre dell’edificio Scotia, si continua per la 3th Street Sw con le due torri gemelle della Bankers_Hall, sempre sullo stesso lungo viale i due grattacieli chiamati Centennial per essere inaugurati nel centenario dalla costituzione della provincia di Alberta, poco oltre la Devon Tower dell’edificio Canterra, mentre sulla 4 Avenue Sud ovest, oltre l’alto edificio del centro Shell, come un’altra torre si eleva ancora più alto il palazzo di Jamieson, continuando sulla 5th il grattacielo un tempo chiamato Esso Plaza, continua ad ospitare multinazionali petrolifere ribattezzato il Place di Fifth Avenue. Tra le 1-6 Streets e la 7th Avenue Sw gli edifici World Financial Center di Brookfield, sulla Centre Street Sud est Il grattacielo con lo skyscraper di The Bow. Affacciato sulla 6th Avenue Sw l’alto edificio che ospita l’Energy Centre di Suncor, prendendo storico percorso dell’Avenue Stephen, tra i più vecchi edifici si innalzano i moderni grattacieli come quello del Dome affacciato sulla 7th Avenue sud ovest con la vicina torre gemella di Oil, procedendo per la stessa Avenue, si trova il Calgary Building della Nexen che ospita gli uffici dell’omonima mutinazionale cinese e, passando oltre la Trust Tower del Td Canada, la Bank of Montreal occupa gran parte dell’altro alto edificio del Centre noto come First Canadian e sulla la 8th Avenue Sw si innalzano le tre torri dell’edificio noto come il Place II di Eighth Avenue. Sulla 9th Avenue sud est dal 1968 si erge quello che è divenuto uno dei simboli della città moderna con l’alta Tower di Calgary da dove si gode una splendida vista e davanti l’edificio che ospita il museo Glenbow con la sua vasta collezione sui nativi e la storia del West Canada, un settore dedicato alle culture tradizionali nel mondo, la vasta biblioteca e la collezione d’ arte dal XIX secolo alla contemporanea, i grattacieli e gran parte degli edifici nel centro sono collegati tra loro dal Plus 15, uno dei più estesi sistemi skywalk pedonali elevati al mondo.

Downtown

Dal popolato distretto di Beltline, che dal 1905 si è esteso dal vecchio quartiere di Connaught con quelli di West e Centre Connaught, tra la 26 Avenue sud ovest si trova il quartiere residenziale di Bankview esteso fino all’estremità meridionale del distretto ove si allunga l’animata 17th Av. con negozi, locali, bar, ristoranti, spesso animata da eventi nel tratto chiamato Red_Mile da nord a sud tra la 8th e 4th Street Sw, per la lunga via Macleod verso il il Bow River si trova il quartiere di Victoria Park con la grande arena di Saddledome che ospita grandi eventi sportivi, concerti, e l’Esposizione di Calgary nei pressi ove altri eventi, spettacoli, fiere, mostre e parate si tengono in occasione del grande rodeo di Stampede con le acrobatiche esibizioni di cow boys che attira migliaia di visitatori. Ad est il centro dirama per il Downtown East Village, meglio noto come il Village con vari dei più antichi edifici della città come il Simmons Mattress Factory che ospita locali, lo storico albergo King Edward aperto all’inizio del XX secolo con la parte ristrutturata che ospita il prestigioso National Music Centre o Nmc, della stessa epoca l’hotel St. Louis Hotel ristrutturato per ospitare la sede Cmlc della Calgary Municipal Land Corporation, mentre i vecchi edifici restaurati dell’ Hillier Block ospitano la Calgary Public Library Foundation con la biblioteca del Discovery Centre. Dall’East Village un primo ponte di legno lo collegava all’isola di St.Patrick alla confluenza del Bow con l’ Elbow River, che ospita il più antico parco di Calgary con l’omonimo St. Patrick Island Park aperto nel 1890, poi collegato ad entrambe le sponde con il nuovo ponte George King  che molti chimano anche Skipping Stone Bridge. Continuando sul percorso sulla Riverwalk di Jack and Jean Leslie lungo Bow River verso la 9th Avenue Bridgeoltre il fiume il ponte di Centre Str. aperto nel 1916, da una parte attraverso il Memorial Drive giunge al quartiere di Crescent Heights fondato nel 1908, dall’altra lungo Centre Street la comunità cinese all’inizio del XX secolo fondò il suo quartiere che si stende nella Chinatown di Calgarycon i vari edifici in stile tradizionale e gli animati mercati. Poco a nord si trova il quartiere di Eau_Claire fondato nel 1886 da un centro per il legname che ospitava immigrati norvegesi divenuto il quartiere degli affari conservando alcuni vecchi edifici tra le vie e piazze che ospitano eventi. Un tempo noto come East Calgary o Brewery Flats dal 1911 è il quartiere di Inglewood sull’altra sponda dell’ Elbow River ove si trova il sito di Fort Calgary, fondato poco dopo il forte nel 1875 con i vecchi edifici che affacciano sulla Ninth Avenue un tempo chiamata Atlantic che ospitano locali, centri culturali, e gallerie d’arte, dove si trova l’Inglewood Bird Sanctuary che protegge le varie specie di uccelli della città. Adiacente ad Inglewwod il quartiere di Bridgeland, un tempo noto come Germantown per la comunità di immigrati tedeschi seguiti da russi ed italiani, vi si trova il frequentato museo della scienza Telus_Spark ove nel 1967 per il centenario della Confederazione Canadese fu aperto il grande planetario Centennial e il Dome Digital Theater. Da un ponte sul fiume Bow si accede all’isola ove si stende l’Island_Park sempre molto frequentato per il suo incantevole ambiente, il vasto Calgary_Zoo fondato dalla Calgary Zoological Society nel 1929 e per i i vari eventi ospitati nell’isola. Tra gli altri all’inizio di luglio le manifestazioni del Canada Day per celebrare l’anniversario dell’indipendenza, alla fine del mese il grande festival del Folk_Music che richiama artisti internazionali e migliaia di visitatori, sempre nei grandi spazi all’aperto alle rappresentazioni teatrali è dedicato il festival Shakespeare in the Park estivo e gli eventi del Civic Holiday anch’essi diffusi in tutto il paese. Continuando sul lungo viale alberato del Memorial_Drive, un tempo noto come Sunnyside Boulevard, che attraversa il centro o sul panoramico percorso pathway del Bow River, ad ovest lungo la sponda meridionale del fiume affaccia il parco di Edworthy e, scendendo verso la 16 th Avenue che lo delimita a sud, si stende il quartiere di Bowness ove era un villaggio dalla lunga storia fin dalla fondazione di Calgary nel territorio lambito dalla valle del Bow ove scorre il fiume che attraversa la città, qui protetto dal 1911 con il parco di Bowness che prende nome dalla comunità. Continuando su percorso del Bow River pathway all’estremità meridionale della città si apre il vasto Provincial Park di Fish Creek dal suggestivo ambiente percorso da vari sentieri tra i boschi e lagune popolati da castori, cervi, coyote ed oltre duecento specie di uccelli con al centro il lago Sikome.

Stephen e Bow River

Sulla centrale Avenue Stephen affacciano alti edifici che ospitano i centri di congressi e mostre, alberghi, centri commerciali come grande The Core e frequentati locali, alla fine del viale ove incrocia con la 8th Ave. South nel 1912 venne inaugurato lo storico palazzo di Burns, verso la via del Macleod Trail allo stesso periodo risalgono gli edifici del Calgary Municipal Building con l’adiacente City_Hall. Per lla 7th Avenue South si trova il parco Olympic aperto per le cerimonie e le premiazioni  delle Olimpiadi invernali di Calgary 1988, divenuto il frequentato Olympic Plaza per eventi concerti e festival. Proseguendo sulla 11th Street Sud ovest il vecchio palazzo che ospitava l’armeria di Mewata durante la prima guerra mondiale è rimasta la sede militare della storica milizia Rcac o The King’s Own Calgary Regiment nei pressi ove è stato aperto il parco Millennium con lo sportivo Skatepark e la grande costruzione di vetro del giardino botanico Devonian. Tra la 8th Avenue Nw e il Bow River a sud dalla comunità fondata nel 1914 si estende il quartiere Hillhurst che poi ha formato la Hillhurst Sunnyside Community assieme al limitrofo quartiere di Sunnyside sorto nel 1904 da un villaggio di coloni fondato decenni prima, collegate tra loro dalla Kensington Road ove affacciano vecchi edifici come la Hillhurst United Church ed altri che ospitano i centri e locali di Kensington animato in estate da luglio con gli eventi e le manifestazioni del festival del Sun.Continuando lungo la sponda settentrionale del Bow River un sobborgo assimilato alla città nel 1910 è divenuto il quartiere di Parkdale, ove sorgeva la missione cattolica Notre Dame de la Paix la comunità francese fondò il villaggio di Rouleauville che nel 1907 divenne un sobborgo della città e poi il quartiere di Mission con alcuni edifici dell’epoca sulle vie del quartiere ove, da una vecchia chiesa demolita, venne edificata la cattedrale cattolica di St.Marie con il santuario aperta nel 1957, mentre la frequentata 4th Street ospita negozi, locali e vari centri, animata a giugno dal festival di Lilac intitolato ai fiori che sbocciano nel territorio in estate. Nei pressi ove scorre a nord ovest il Bow River sull’ sull’University Drive si trovano i campus dell’University di Calgary aperta come estensione dell’Alberta University fondata all’inizio del XX secolo e divenuta automa nel 1966.

Rocky View

A nord est dal centro di Rocky_View verso le Montagne Rocciose, sulla Paskapoo Ski Hil si trova il grande Canada Olympic Park di WinSport con il Markin-MacPhail Center e le varie strutture sorte per le olimpiadi invernali del 1988, il palazzo dell’Hall_of_Fame che ricorda degli sportivi canadesi e nei pressi l’ippodromo per le corse di cavalli e le frequentate manifestazioni equestri di Spruce Meadows. La vecchia comunità rurale è divenuta il quartiere periferico residenziale di Springbank che prende nome dal torrente Springbank Creek affluente dell’Elbow River con il frequentato parco Calaway dalle varie attrazioni e nei pressi il trafficato omonimo aeroporto di Springbank per voli regionali. Nello stesso distretto una comunità si è separata nel 1980 entrando nella municipalità di Calgary come il quartiere residenziale di Castleridge  ospitando poi la più numerosa grande comunità mussulmana della città che vi ha fondata la più grande mosche canadese di Baitun Nur aperta nel 2008. Più oltre il grande e trafficato aeroporto internazionale Yyc Calgary, con poco a sud l’Aereo Space Museum aperto nel 1975 che ospita una vasta esposizione storica di velivoli e il programma aereospaziale canadese, ora noto come museo Hangar Flight, verso i margini nord occidentali in un territorio dalla lunga storia iniziata prima della fondazione della città si stende il grande parco di Nose Hill tra boschi e praterie popolati da una ricca fauna.

Macleod Trail

Sulla lunga via Macleod, che scorre a sud della centrale Downtown passando per la Calgary City Hall e Olympic Plaza, affacciano i quartieri con i grandi centri commerciali come il Cf Centre di Chinook, con ad ovest il limitrofo quartiere residenziale di Meadowlark e l’altra comunità annessa alla città nel 1957 come il quartiere di Kingsland e nello stesso periodo con una comunità di immigrati venne annesso l’adiacente quartiere di Fairview. Poco a sud della via, nota anche come Macleod Trail, si accede alla Lake Bonavista Promenade ove si allunga il quartiere di Bonavista, nel 1968 vi vennero creati i tre laghi artificiali di Manmade, Bonaventura e Bonavista con i loro parchi, tornando sulla via principale si apre il Cultural District con il Center for the Performing Arts noto come  per le arti e spettacoli e gli edifici che ospitano la Cpl o Calgary Public Library. Continuando si trova il Talisman Centre e Lindsay Park Sports Centre del Repsol con i grandi impianti sportivi, più oltre lo storico quartiere di Ramsay che conserva i vecchi edifici della comunità verso est ai margini del distretto industriale Bonnybrook Manchester di Alyth. All’estremità meridionale del Macloid Trail su una penisola del fiume Oldman come caserma e poi centro della North West Mounted Police nel 1874 venne fondato Fort Macleod da dove è sorto l’omonimo borgo, poco distante verso il confine statunitense con il Montana si apre il National Park di Waterton fondato come riserva nel 1895 nel suggestivo territorio tra le montagne ove splende l’omonimo lago Waterton. Ove scorre a sud ovest l’Elbow River è stato sbarrato da una diga formando il lago artificiale Glenmore, sulla sponda la memoria storica di Calgary e il suo territorio è conservata nell’Historical Heritage Park del Village con la ricostruzione dei vari ambienti dalla fondazione agli inizi del XX secolo.

Lasciando la città ad ovest, attraverso altri centri anch’essi protagonisti nella storia dell’Alberta, si continua l’itinerario nel dominio della natura di questa regione per la sua suggestione custodita dai magnifici parchi di Jasper e Banff.


Guide mappe pdf

Visit Calgary Calgary map Calgary city Calgary guide  City Itineraries

Articoli Affini

Ti interessa?

Close
Back to top button