Parchi del CanadaWest Canada

Jasper National Park

Nel vasto West Canada ove si stende la regione dell’Alberta ad ovest del Saskatchewan il suggestivo territorio è stato dichiarato World Heritage Site, protetto dai grandi parchi delle Rocky Mountain canadesi, ove sgorgano fiumi e torrenti che scorrono dalle montagne alle pianure, che si estendono ad est fino al Manitoba, tra i primi fin dal 1910, venne creata la Forest_Reserve e nei decenni successivi gran parte dei parchi, le riserve e le aree protette dell’Alberta. Come il limitrofo territorio del Banff protetto dal parco omonimo, anche questo poco più a nord ove si stende il National Park di Jasper, era da secoli popolato dai nativi Káínawa o Kainai del nord ovest di lingua Algonquinan, le tribù vicine riunite nella nazione dei Piikani, di medesima stirpe dei Siksikáwa come erano note le comunità più settentrionali della nazione Siksika, quelle dell’altra nazione Tsuut’ina che in questa regione erano chiamati Sarcee, assieme agli yârhe Nakoda ribattezzati Stoney, e le comunità dei Ktunaxa canadesi qui noti come Kutenai. All’inizio del XIX secolo vi giunsero i primi mercanti aprendovi una delle vie delle pellicce nell’ovest canadese e nel 1813 Jasper Hawes per la compagnia Northwest vi aprì un trading post per commerciare le pregiate pelli con i nativi e come deposito divenuto poi il villaggio ove alla fine del secolo sorse la cittadina che ne prese il nome di Jasper nel territorio ove venne aperto il Jasper Forest Park nel 1907 intitolato al pioniere, poi esteso e divenuto il National Park di Jasper dal 1930 come lo si trova nel suo magnifico ambiente.

Tra montagne e foreste

Tra le maestose montagne e vallate percorse fa fiumi e torrenti che alimentano i laghi, si stende nella sua suggestione l’ambiente delle Mountain forests dell’Alberta con varie specie di abeti, pini, boschi di betulle in una ricca flora endemica delle Montagne Rocciose simile al limitrofo parco di Banff, oltre a pesci ed anfibi nei laghi e torrenti e rettili adattati al clima, varie specie di uccelli di ogni dimensione, dai piccoli passeri policromi beccofrusoni detti bombicilla garruli per il loro canto che contrasta con quello cristallino degli altrettanto colorati passeri frosoni vespertini americani ai grandi stormi delle grandi oche canadesi branta e varie specie di anatre tra i fiumi e lagune assieme agli uccelli pescatori tuffetto e dal collo rosso. Tra i rami dei boschi le candide civette delle nevi o barbagianni reali e gufi cornuti del genere Bubo, adattate ai rigidi inverni come le pernici bianche lagopus e i diffusi fagiani delle pecette nordamericani tetraon, nel cielo il volo maestoso delle aquile reali e dal capo bianco, note come le aquile calve. Lo spettacolo della fauna continua con varie specie di roditori, i piccoli pika settentrionali e scoiattoli, ghiottoni gulo gulo del genere volverine, martore americana martes, endemiche come le istrici del genere cristata, sulle rive dei fiumi e torrenti i laboriosi castori dalle loro tane sbarrando le acque con dighe, le pecore delle montagne bighorn dalle maestose corna ricurve tra le rocce come le le grandi e candide capre delle nevi dal pelo lungo arrampicate in quota per sfuggire ai predatori. Scendendo più in basso i cervi detti per le grandi orecchie simili per dimensione ed aspetto ai cervi virginiani o coda bianca, mentre nelle radure a piccole mandrie e le alci moose condividono il territorio con i grandi cervi canadesi o elk e le renne nordamericane rangifer o caribù. Tra i predatori le più comuni volpi rosse e quelle che sono definite le volpi grige arboricole urocioni, originari delle praterie i coyote adattati all’ambiente montano qui comuni come i branchi dei nordamericani lupi grigi, le feline linci rosse più comuni e le endemiche lynx canadesi, mentre cacciano solitari i leoni di montagna coguar meglio noti come puma,spesso appaiono soli o a gruppi famiglie gli orsi neri nordamericani chiamati anche baribal, più diffusi dei possenti ed aggressivi orsi grigi noti come i temuti grizzly.

Fiumi, laghi e ghiacciai

In parte è attraversato dall’Aðapaskāw o posto delle piante come i nativi chiamavano il fiume Athabasca dalle sue sorgenti tra le montagne nel maestoso ghiacciaio di Athabasca che ne prende, nome scorrendo in un ambiente sempre più affascinate per precipitare nelle maestose e suggestive omonime cascate dell’Athabasca. Scorrendo a nord ovest affluente ne è l’altro fiume fiume Maligne che attraversa la suggestione del territorio formando lo splendido lago Medicine ove si unisce all’Athabasca dopo essere entrato ed uscito nelle acque cristalline del lago Maligne dai colori cangianti che specchiano splendidamente le vette e i tre ghiacciai vicini montagne mentre riflettono il blu del cielo con al centro l’isoletta di Spirit.Dalle Rocky Mountains dominanti la regione sgorga anche il fiume Smoky, che attraversa il Jasper tra le suggestive montagne, vallate e boschi popolato dalla ricca fauna continuando nel limitrofo Wilderness Park di Willmore, divenendo poi affluente del rivière de la Paix, come i primi francesi chiamarono il fiume Peace dalla lunga storia che dalle sorgenti nelle Montagne Rocciose in British Columbia, scorre a nord est attraverso il territorio montuoso settentrionale dell’Alberta. Ad ovest si stende la valle di Tonquin attraversata dal Tonquin Creek che scorre verso ovest entrando nel territorio ove si apre il Provincial Park di Mt.Robson nella limitrofa British Columbia, passando per le due spettacolari cascate di Sunwapta o acqua turbolenta come le chiamavano i nativi, lungo i confini orientali affaccia la distesa ove si inseguono i ghiacciai nell’Icefield di Columbia che appaiono percorrendo la panoramica Alberta Highway Hwy 93, nota anche come Icefields Parkway o Windermere Parkway di Banff.

Dal Jasper al Banff

Lasciando il Jasper National Park il magnifico territorio continua poco a sud ove si può prendere l’itinerario sulla panoramica Highway 1adell’Alberta, nota come la Bow Valley Parkway, dalla catena dei monti Waputik, o capra bianca come erano chiamati dai nativi, si allungano gli omonimi ghiacciai di Waputik che alimentano le sorgenti di vari fiumi e torrenti. Dal ghiacciaio Daly scorre un torrente che precipita nelle alte cascate di Takakkaw, mentre ricevendo le acque del Little Yoho e i torrenti Waves, Twin Falls, Fata Creek, il fiume Yoho scorre a sud attraverso il magnifico territorio che ne prende nome protetto dal National Park di Yoho anch’esso tra boschi montagne e vallate percorse da fiumi e popolate dalla ricca fauna della regione. Da una parte dominato del monte Goodsir con le sue due torri North e South che si ergono come scolpite nella roccia, mentre il monte Wapta e il vicino chiamato Vice President con poco a sud il più alto monte Burgess, sono il magnifico scenario per l’indimenticabile spettacolo del lago Emerald che splende dall’intenso turchese contrastando con le intense tonalità di verde dei boschi che lo circondano e il blu del cielo. Poco oltre il Mt.Stephen si innalza per tremiladuecento metri dominando il corso del fiume Kicking_Horse, che sgorga tra le cataratte di Brook e Blue Creek nel piccolo Wapta Lake, unendosi poi al fiume Kootenay scorrendo oltre il confine con la British Columbia ove si apre il National Park di Kootenay sempre nel grandioso ambiente della regione. Dal maestoso Miistukskoowa, come i nativi chiamavano il Mt.Castle, sgorgano le sorgenti del torrente che scorre a sud est come Johnston tra le montagne che si innalzano nella catena dei monti Sawback e più a sud attraverso la suggestiva gola del Johnston Canyon divenendo un’affluente del fiume Bow dal corso in parte dominato dalla maestosa catena montuosa del Bow che ne prende nome dal fiume sul confine della British Columbia. Dal centro sorto dal villaggio di Lake_Louise, fondato nel 1890 come stazione tra le montagne della ferrovia Canadian Pacific Railway, si accede al frequentato ed omonimo lago Louise che splende nella suoi suggestivi riflessi di smeraldo da dove le suggestioni di questo magnifico territorio continuano nel vasto Banff National Park.


Guide e mappe pdf

Banff & Jasper info Jasper Np Jasper trails Jasper Hiking

Articoli Affini

Ti interessa?

Close
Back to top button