Archive

Quattroventi
Americhe

Barolomeo de Las Casas

“…Queste persone non sono esperti di combattimenti, come sua  Maestà potrà verificare osservando i sette che abbiamo catturato per portarli via con noi ..Sono tanto pacifici che  basterebbero una cinquantina

Esplorazioni

La conquista del Messico

Mesoamerica e civiltà messicane Le civiltà  mesoamericane fiorivano  nel primo millennio  avanti Cristo, degli  Olmechi  rimangono imponenti rovine tra il Tabasco e la baia di Campeche, dal più antico  San_Lorenzo

Esplorazioni

Pizarro e la conquista del Peru

La scoperta del Tawantinsuyu Dopo la scoperta di Colombo, mentre si susseguivano le esplorazioni e  s’ andava delineando la cartografia del Nuovo Mondo, nell’ immenso continente ancora ignoto fioriva la

Esplorazioni

Balboa e il Pacifico

La spedizione di Alonso de Ojeda Dopo aver nominato Martìn Fernandez de  Enciso suo sostituto,  Alonso de Ojeda nel 1509 era partito da Santo Domingo  per fondare una colonia nella

Americhe

Alvares Cabral

Dopo la scoperta delle rotte nell’ Atlantico e l’epico viaggio  di Vasco da Gama nel 1497, che aprì agli europei l’antica Via delle spezie, il nascente impero portoghese nell’ era

Esplorazioni

Amerigo Vespucci

Amerigo Vespucci  scrisse le sue relazioni dei viaggi in  Mundus Novus per Lorenzo di Pier Francesco de’ Medici e nelle  lettere al gonfaloniere fiorentino Pier Soderini e dei suoi itinerari

Oceania

Nuove Ebridi

All’estremo sud dell’arco vulcanico melanesiano una sessantina di isole ed isolotti si inseguono nel mare corallino per novecento chilometri, dalle più settentrionali Torres  e isole Banks a Pentecoste, da  Ambrym  alle Matthew,

Italia

Via degli abati

Su antichi tracciati romani e poi Longobardi sorse la Via degli Abati seguita ufficialmente dai monaci dellAbbazia San Colombano a Bobbio nel piacentino per le udienze ad limina Apostolorum con

Itinerari in Africa

Via del Nilo: tra sorgenti e cascate

Il fiume Nilo scorre per seimila e seicentosettanta chilometri dal cuore dell’ Africa al Mediterraneo, è il secondo corso d’acqua più lungo del mondo e l’ interminabile bacino fu la prima via