AmericaAmerica SettentrionaleColoradoParchi USAStati Uniti

Parchi del Colorado

Il territorio del Colorado dominato dalla maestosità delle Montagne Rocciose da dove diramano catene montuose tra canyons che conservano i  resti delle antiche culture dei nativi, valli e praterie attraversate da fiumi che alimentano laghi in suggestivi ambienti naturali popolati da una ricca fauna protetti da  magnifiche  riserve e parchi.

Gli antichi siti

Anche in Colorado l’antica cultura precolombiana degli Anasazi ha lasciato i suoi resti nei vari siti della regione, tra tutti il più imponente e suggestivo fondato a Mesa Verde che si stende nei villaggi edificati nelle sporgenze della roccia dal grande centro fiorito tra il VII e il XIV secolo con oltre seicento edifici collegati tra loro, Kiva  cerimoniali e abitazioni rupestri sulla scogliera,  circondato da migliaia  di altri piccoli siti che si trovano nel territorio nel National Monument di Mesa Verde. Altri si trovano protetti dal Canyons National Monument di Ancients dove  si snodano  vari percorsi e sentieri tra i siti del Monument che  portano ai resti degli antichi pueblo della regione come quelli ove sono stati rinvenuti numerosi dipinti e chiamato  Painted, il  più grande sito fondato nel XIII secolo  nell’ omonimo canyon noto come Pueblo di Sand Canyon con una ventina di gradi edifici che ospita oltre quattrocento stanze collegate tra loro, quattordici torri e novanta kivas,  nei pressi della cittadina di Pleasant Wiew l’altro antico pueblo nelle rovine di Lowry  sorto alla fine dell’XI secolo che ha lasciato i suoi resti con trentasette camere, otto kiva e una più grande, diversamente dagli altri nella regione Lowry fu fondato dalla cultura Chacoan che aveva il suo grande centro in New Mexico nel Chaco Canyon. Oltre ai siti più grandi degli antichi villaggi e pueblos, altre memorie  con resti, petroglifi e dipinti rupestri delle popolazioni antenate dei nativi nella regione  si trovano tra alcuni dei più suggestivi parchi che si stendono nei vari territori del Colorado tra le montagne, valli percorse dai fiumi e foreste popolate da animali nel dominio di una natura grandiosa.

I parchi del nord est

Dalle grandi praterie del Nantional Grassland di  Thunder  nel limitrofo Wyoming si stende la Medicine Bow nota anche come la National Forest di Routt nella suggestione delle omonime Medicine Bow Mountains, lungo il White River il wilderness di Flat Tops  e poco oltre lo Strawberry Park Hot Springs con poco distante  le sorgenti termali  di Streamboat. Da qui attraversando Hayden e Craig in un suggestivo scenario  scorre il fiume Elk  da dove diramano vari sentieri circolari e la Fish Creek Falls Road in breve  porta alle  cascate di Fish Creek, continuando nel Bears Ears Ranger District dominato dall’ omonimo monte si trova  il lago di Hahns Peak . Non distante da Steamboat Springs  per la Walton Creek Road su Shield Drive il percorso corre per il trail di Yampa con il suo sentiero arrivando al James Brown Bridge lungo l’ omonimo il fiume Yampa  che prosegue  attraverso le Williams Fork Mountains  verso la contea di Moffat prima di entrare nel Green River. Come affluente dello Yampa verso   il confine con il Wyoming scorre il fiume Little Snake  e  nei pressi della cittadina di Walden verso il Northgate Canyon il fiume North Platte, nello scenario alpino della zona sono molto frequentati dai pescatori i Mts.Lakes di Steamboat, Bear e Dumont. Verso nord  tra il Continental Divide e il Range Park nella catena Sawtooth si stende  il wilderness di Mt. Zirkel, mentre  le catene di Gore e Laramie Range  si elevano su valli e laghi tra il Wyoming centrale e il Colorado settentrionale attorno alla vasta Medicine National Forest di Bow Routt. Continuando per la stessa  settentrionale contea di  Routt  nei pressi della cittadina di Hahn’s Peak  si trova lo lo State Park di Pearl Lake che prende  nome da M. Pearl Hartt consorte del  pioniere John Kelly Hartt, tra magnifici scenari dominati dalle cime innevate del monte di Farewell in lontananza. Il parco di Pearl Lake ospita oltre duecento specie di uccelli oltre varie di mammiferi come tipo muschiati, scoiattoli di vario genere, istrici e grandi cervi muli  e poco distante dalla cittadina di  Steamboat dall’ aspetto e fauna simile si trova il territorio protetto dall’ atro suggestivo State park con l’omonimo lago di Steamboat. All’estremità occidentale dello stato nella  contea di Moffat, la  State route 318 porta ad  una valle isolata tra i monti Diamond e Cold Springs al confine con lo Utah, ove si stende un vasto territorio di zone umide protetto dal  National Park  Wildlife Refuge di  Browns  attraversato dal  corso del Green River. Istituito nel 1963 e noto anche  come riserva del  Nwr Park per preservare l’habitat  delle  duecentoventi specie di uccelli  stanziali e migratori, quindici di rettili ed anfibi e una settantina di mammiferi oltre a lontre, castori, cervi muli ed alci.  Dalla contea centro settentrionale di Jackson si apre un’ ampia valle tra i monti  e vallate sul lato occidentale della Front Range nel  vasto territorio del bacino  di  North Park  ove nel 1967 a protezione della fauna e le grandi colonie di uccelli acquatici è stato aperto il National Wildlife Refuge di Arapaho che protegge vaste  colonie di uccelli acquatici e diverse altre specie, oltre a mammiferi come  topi muschiati, scoiattoli , lepri, cani delle praterie, cervi muli, bighorns, coyote, castori, lontre  e alci lungo il fiume Illinois sui sentieri del parco continuando nella vicina Walden Reservoir poco a sud dell’ omomima  città di Walden da dove si accede ad entrambe le riserve. Nella stessa Jackson Country  la State Forest del Colorado dalla vegetazione endemica tra cime frastagliate e laghi alpini che ospitano una gran varietà di  fauna, oltre a varie specie di uccelli e mammiferi, sui percorsi e sentieri del Forest Park nascosti nelle foreste di conifere si trovano orsi neri ed alci, ai limiti della vegetazione suggestive formazioni vulcaniche e falesie fino alle dune di sabbia che sorgono magnificamente nel nord del parco. Nei pressi dell’ omonima città nella contea di Boulder si elevano  le imponenti scogliere di arenaria nel Canyon State Park di Eldorado  con il suggestivo percorso lungo il South Boulder Creek che ospita varie specie di pesci adattate alle acque fredde, tra gli uccelli oltre ottanta specie residenti e migratori canori e acquatici, diverse di rapaci come aquile reali, falchi dalla coda rossa e falchi della prateria. Il territorio dello  State Park di Eldorado è un magnifico ambiente per una gran varietà di mammiferi, numerose specie endemiche di pipistrelli nella caverne del canyon, roditori e  scoiattoli di vario genere, cervi muli, alci, orsi neri, volpi rosse, coyote,linci, gatti selvatici e puma. Poco distante si trova il Colorado Front Range  e la National Forest di Roosevelt  estesa nella contea di Larimer per l’ alta valle ove scorre il fiume Cache che i cacciatori di pellicce francesi chiamarono Cache La Pudre e quella attraversata dal corso dell’ altro fiume Thompson  affluente del South Platte River tra la vegetazione dei boschi che coprono i territorio attraversato dal suggestivo canyon di Poudre . Contigua alla Roosevelt si stende la National Forest di  Arapaho   dai rilievi orientali alla cime innevate lungo il Continental Divide che si elevano ai margini delle Rocky Mountains  dalla flora e fauna simile,  tra i selvaggi territori o wilderness,  ad ovest del Winter Park si stende il  Vasquez Peak Wilderness, per un’altra via  si entra nell’ altrettanto suggestiva  zona dell’ Indian Peaks  da dove più a sud si stende  l’ altra area selvaggia  di James Peak, la regione dominata dall’ omonima massiccio del Mt.Evans, il Newer Summer wilderness tra le vallate della maestosa  catena dei Never Summer con diciassette vette oltre i tremilacinquecento metri e nel  bacino del fiume South Platte si stendono le pianure orientali del nord est con il National Grassland di Pawnee . Proseguendo nella regione settentrionale per la maestosa catena del Front Range  tra le contee di Jefferson e Gilping a  nord ovest della città di Golden  si apre il territorio coperto da una densa foresta e praterie tra le cime rocciose nello State Park del Golden Gate attraversato da centinaia di percorsi e sentieri, continuando nella contea di Larimer lungo il fiume Cache La Poudre poco ad ovest della  città di Fort Collins nel magnifico scenario delle valli ondulate dominate dalle montagne si trova lo State Park di  Lory attraversato da vari sentieri e il percorso a sud che porta all’adiacente Reservoir nel bacino di  Horsetooth. Scendendo nella regione occidentale inizia il territorio dei West Parks del Colorado, nell’ omonima contea dalla città di  Montrose si può raggiungere la  Billy Creek State Wildlife Area e ad  est della città il Black Canyon il National Park di Gunnison  che tra le sue foreste e boschi con alberi e flora endemica ospita una gran varietà di uccelli stanziali e migratori come merli, ghiandaie, gazze, scriccioli, diversi acquatici, gufi, falchi pellegrini, falchi ed aquile, tipici della regione  come lo sono i mammiferi, tra i vari lontre, procioni,castori, topi muschiati, cervi mulo, pronghorn, alci, orsi neri, coyote, linci, gatti selvatici e puma. Flora e fauna simile  è ospitata nel territorio dominato dal massiccio della  Grand Mesa ove si stende la foresta protetta dal parco della Gran Mesa National Forest e quello vicino  di Uncompahgre. Dalla catena dei monti Manti La Sal nella regione sud occidentale dello Utah si stende la National Forest di Manti-La Sal, attraversata dal fiume White nella sua parte  settentrionale e l’ altro suggestivo  territorio protetto dalla National Forest di  White River dalla flora e fauna simile.

I parchi del centro sud

La vasta area protetta dal parco di  Curecanti con la sua  Recreation Area si stende lungo il fiume  affluente del Colorado Gunnison nell’ omonima contea , verso la riva meridionale dominato dalla suggestiva guglia di granito del  Needle  nota come l’ ago del Curecanti,  tra le formazioni rocciose attraversa  il suggestivo Black Canyon,  nel territorio ai lati del canyon ed oltre  protetto dal National Park del Gunnison  , all’ inizio si trova il lago artificiale con la riserva di Crystal all’estremità occidentale, proseguendo sul fiume Gunnison il bacino nel Reservoir Point di  Morrow e infine tra canyon frastagliati  altro e più grande e splendido bacino  lacustre con la Reservoir di Blue Mesa  creato nel 1966 dallo sbarramento del fiume  con la grande diga del  Blue Dam. Sempre nel territorio  del Gunnisonsi trova la Dome Lakes State Wildlife Area, proseguendo lungo il fiume Tomichi  affluente del Gunnison ove nel 1934 la diga Taylor Dam ha creato un lago artificiale dall’ ambiente protetto con il parco della riserva Taylor , procedendo  nella regione occidentale  dominata dai monti dell’ Uncompahgre Peaks si stende la National Forest di Uncompahgre  con l’ omonimo State Park , contigua a poco a sud tra le montagne , percorsi panoramici e vecchi villaggi si trova la National Forest di San Juan. Verso est l’ altro parco protetto nella National Forest di   Gunnison  attraversata dall’ Alpine Loop Scenic Byway tra Lake City, Silverton e Ouray che si estende fino alla vasta National Forest di Rio Grande ai margini occidentali del Continental Divide, parte del vasto territorio nella regione del  Sangre de Cristo Wilderness che comprende il grande parco di San Isabel ove si elevano maestose montagne con picchi di oltre quattromila metri e il più alto in Colorado del monte Elbert, tra magnifici scenari il wilderness continua verso la più meridionale  valle di   San Luis  ove sul bordo orientale si trovano le suggestive ed alte  dune nel  National Park and Preserve di  Sand Dunes . Sempre nella Valle di San Luis, procedendo  lungo la sponda occidentale del Rio Grande a sud est di Alamosa nell’ omonima contea, si trova il parco che ne prende nome come National Wildlife Refuge di Alamosa  dalle zone umide popolate da vare specie di uccelli e mammiferi tipici della regione. Ad est nella Huerfano County poco ad ovest del capoluogo Walsenburg  l’ ambiente lacustre con la fauna e gli uccelli acquatici  di Martin Lake e Horseshoe Lake è protetto dallo  State Park di Lathrop, seguendo l’ omonimo fiume nella  meridionale contea di Rio Grande  si trova l’ altro parco con il Wildlife National Refuge di Monte Vista per proteggere l’ ambiente con la ricca fauna  e le colonie di uccelli acquatici   nella valle di San Luis,, noto anche come la riserva di  Nwr .

Dinosaur National Monument

A nord del  suo bacino il  Green River affluente del Colorado scorre nell’ omonimo stato venendo dallo Utah unendosi  al fiume Yampa e a lungo continuano attraverso profondi canyon e gole tra le montagne nella settentrionale contea di  Moffat  tra suggestive scogliere di arenaria rossa per lo Yampa River Canyon ove si trova il  National Monument di Dinosaur rimasto inesplorato fino al 1928 quando vi furono scoperti i resti fossili dei grandi rettili e dinosauri che popolavano la regione nel periodo superiore del Giurassico oltre centocinquanta milioni di anni or sono,  come una dei più vasti siti della paleontologia nordamericana. Nel territorio del parco in Utah l’ Exhibit Hall di Quarry espone migliaia di resti delle diverse specie di dinosauri rinvenuti come l’ Allosaurus erbivoro del genere Theropode, dello stesso periodo e dimensioni l’ Apatosaurus, così come il sauro a camere così chiamato per la configurazione delle vertebre noto come Camarasaurus, il più comune dinosauro nordamericano dal doppio fascio osseo della coda e detto Diplodocus, il possente sauro coperto per via della robusta epidermide dall’ inconfondibile aspetto Stegosaurus e altri rettili preistorici di varie dimensioni. Dalla vicina Dinosaur Cave  e dalla  via dell’ Harpers Corner Road che attraversa Il vasto parco,  tra la parte dell’ Utah e quella in Colorado partono vari percorsi nel Dinosaur Nm, alla fine dello Yampa canyon tra le praterie il park di Deerlodge  si stende nella parte più orientale, ove il Green River entra nella gola tra le rosse scogliere si apre il gate di Lodore da dove diramano vati sentieri, sulla confluenza dei fiumi Green e Yampa per la via principale dell’  Harper’s si trova la zona più frequentata che racchiude gran parte dei siti ove sono stati rinvenuti i fossili, continuando per sette chilometri per la Harpers Corner Road tra le formazioni di arenaria chiara e stretti canyon ove precipitano suggestive cascate si raggiunge il Buckwater Draw. Alla fine del Bear Creek Canyon dove si trova la città di Morrison  nella contea di Jefferson parte il percorso tra impronte ed ossa di dinosauri ed altri spettacolari resti paleontologici e geologici nel Dinosaur Ridge che recentemente è stato combinato con un altro percorso poco a nord  per le aree fossili di Morrisson-Golden nellla preserve di  Prehistoric , da Golden è accessibile anche per il breve e suggestivo sentiero attraverso giacimenti argillosi con una gran varietà di tracce ed impronte lasciate da dinosauri, mammiferi ed uccelli preistorici nel trail del Triceratop. Nella parte in Utah dal Visitor Center di Qarry con il sito della cava inizia il trail discovery del Fossil  tra le scogliere e attraverso il Cub Creek si snoda il percorso su sentiero  Petroglyphs tra i resti e le rocce incise e dipinte con il petroglifi lasciati dai nativi dell’ antica cultura di Fremont che popolarono la regione tra l’ VIII e il XIV secolo, simile e contemporanea di quella degli Anasazi. Sempre nel territorio dello Utah vicino a Jensen parte il sentiero circolare del Sound Silence che si snoda tra creste e calanchi tra le rocce policrome e il deserto popolato da una ricca fauna endemica che si può combinare con l’ altro suggestivo sentiero del Desert Voices. Tornando nella limitrofa contea di Jefferson in Colorado, attraverso lo spettacolare anfiteatro roccioso del  Red Rocks, lungo la cresta che lo separa dalla zona di Morrison ad ovest della Green Mountain si snoda il sentiero circolare noto come il  Dakota Ridge e proseguendo nella contea di Otero a sud della città di La Junta si trova una lunga traccia fossile lungo il fiume Purgatoire con oltre un migliaio  di impronte lasciate dai le dinosauri nella canyonlands di Picketwire. Seguendo il  Green River verso Split Mountain  per una quindicina di chilometri il percorso sul trail del Ruple Point attraversa un suggestivo territorio ondulato fino alla magnifica panoramica sullo  Split Mountain Canyon e del Green River in basso, tornando sulla fine dell’ Harpers Corner Road si può prendere per circa cinque chilometri il sentiero sul trail dell’ Harper’s  sempre con splendide viste sul Green River e i canyon circostanti. Con il trail del Mitten sempre sul lato del Colorado si raggiunge la vicina zona dove si snodano i vari percorsi e spettacolari sentieri nel suggestivo Echo Park, raggiungibile anche per vi fluviale o sulla pista dell’ Echo Park Road che sale tra le montagne in un magnifico territorio che fu minacciato dal progetto della diga  Echo Dam.

Fossil Bed Florissant

Nella centrale  contea di  Teller si trova il  Fossil Bed National Monument di Florissant ad ovest di Colorado Springs dominato dalla maestose Rocky Mountains che si apre nella suggestiva foresta pietrificata  di antichi e giganteschi fusti di  sequoia fossilizzati nei millenni  e altri fossili di piante, insetti , pesci, uccelli e mammiferi emersi dalle rocce sedimentarie con gli scavi dalla fine del XIX secolo come resti  di un vasto lago estinto che era circondato da foreste nel tardo Eocene trentacinque milioni di anni or sono. Tra i vari percorsi e sentieri del letto fossile di  Florissant  attraverso i resti pietrificati delle antiche foreste, rilievi e vallate con boschi e praterie fiorite popolate da animali, il  Loop Trail di Ponderosa attraversa i vicini boschi con alberi fossili, ma i più numerosi e suggestivi si trovano lungo il percorso sul trail del  Petrified  ove si trova il grande ceppo pietrificato del Big Stump e nella prateria il sentiero prosegue con quello dello  Scudder Pit . Verso ovest lungo il torrente Boulder affluente di Grape Creek si snoda il trail del  Boulder Creek  che attraverso varie  sequoia pietrificate, continua per una prateria paludosa e tra i rilievi con boschi di pini arriva a formazioni di granito ove inizia il sentiero di  Sawmill che  segue una vecchia pista salendo su una cresta boscosa e  lungo un ruscello stagionale attraverso una  stretta valle stretta popolata da animali. Dallo Sawmill Trail dirama quello di Hans salendo al punto più alto del parco per poi ridiscendere in una valle e proseguire a nord  ove si incrociano altri sentieri e il più lungo Wildlife loop trail di Hornbek  attraverso la prateria popolata da animali. Seguendo il bordo dei rilievi dall’ Hornbek Loop dirama il sentiero del  Twin Rock  ad est della valle tra  prati fioriti, boschi di pioppi tremuli e  affioramenti rocciosi. Dalla Lower Twin Rock Road parte l’ altro percorso sul sentiero di Shootin Star  che sale nella pineta di ponderosa sui colli vicini attraversando una gola fino ad incrociarsi con il trail di Hornbek ai margini della valle principale. Da qui procedendo nel limitrofo territorio  si apre il vasto e maestoso Rocky Mountains National Park che si stende sulla regione più suggestiva delle Montagne Rocciose.

Rocky Mountain National Park

Il Rocky Mountain è tra i più alti parchi nordamericani attraversato dalla lunga Ridge Road che sale per le maestose Montagne Rocciose con sessanta cime oltre il tremilaseicento metri, l’ ingresso principale si trova nei pressi di Estes Park con  il Beaver Meadows dall’ edificio progettato  dal celebre architetto Frank Lloyd Wright, meno frequentato il Moraine  e sempre nella zona orientale dell’east side del Rocky Mountains Np quello di  Fall River, per la Trail Ridge Road nell’ ambiente della tundra si accede al  Visitor Centre di Alpine,  mentre  all’incrocio con la Old Fall River Road, dal lato occidentale del West Side  Park l’ entrata è dal centro di Kawuneeche.L’ altro percorso  sul Continental Divide  va lungo la via seguita  dal trail di Ridge Road  che porta oltre la tundra delle alte  e grandi  valli tra la regione ove si trova il il centro di Estes Park  ad est e l’ altro  ingresso occidentale nei pressi del f centro lacustre di Grand Lake e da Estes Park  attraverso Nederland, Black Hawk e Central City corre l’ highway Peak to Peak. Si può accedere anche dall’ altra parte  passando attraverso ingresso  occidentale nella zona del Grand Lake, l’altra  via panoramica  tra le montagne segnata come State Route Us 34   collega i lati orientale e occidentale del parco come parte dello spettacolare  percorso di Ridge Road da Grand Lake salendo oltre temila metri per il passo di Milner attraverso il Continental Divide per Estes Park. Venendo da sud  sul percorso in  Colorado della State Route  Us 40 si entra nella parte occidentale vicino a Grand Lake, oltre alle  altre secondarie  come la  Bear Lake Road e la Old Road di Fall River . I torrenti sui contrafforti orientali si uniscono alle sorgenti del Colorado verso la catena del  Never Summer , scorrendo a sud ovest verso la costa dell’ oceano  Pacifico, mentre altri a sud est verso l’Atlantico., l’altra catena del Front Range  si stende magnificamente dominato dal maestoso Longs Peak che si eleva per quttromilatrecentro metri nello scenario del Twin Peaks assieme al vicino monte Meeker, continuando tra montagne e vallate  nel selvaggio territorio per il wilderness dell’ Evans che prende nome dal Mt.Evans di oltre quattromila metri con il vicino  picco di  Pikes che si erge magnificamente dalla National Forest di Pike. Verso il territorio più settentrionale del parco si eleva la  catena del Mummy  che prende nome dal suo più alto monte di quattromila metri, ancora più alta la montagna con il picco di  Hagues, altrettanto alto e maestoso, venendo a nord ovest  dal centro di Estes Park , il monte Fairchild seguito tra valli e ghiacciai dalle vette dei monti Chapin, Chiquita ed Ypsilon raggiungibili con il lungo percorso sul sentiero di Chapin. Diversi percorsi, sentieri e trails che portano alla base dei maestosi picchi per le ascensioni attraversano il Rocky Mountains Np  e tra le maestose Montagne Rocciose sgorgano  anche le sorgenti dell’ Aha Kwahwa come in nativi chiamano il fiume Colorado, la regione nord occidentale si stende su una parte del Continental Divide of Americas o  Great Divide che attraversa il continente da nord a sud  ove si snoda il lungo percorso del Continental Divide Trail noto anche come  Gdt Trail che  da qui  per un lungo ed affascinate itinerario  continua nel territorio meridionale  fino al New Mexico.

 

Photo Gallery

 

Mappe pdf

Mesa Verde

Black canyon Gunnison

Great Sand dunes

Dinosaur Nat.Mon.

Florissant Fossil Bed

Rocky Mountain

Articoli Affini

Ti interessa?

Close
Back to top button