Thailandia

Conosco bene questo paese dove più volte ho cercato si comprenderne la natura e lo spirito viaggiando tra popoli e cultura dalle regioni meridionali a quelle del’ ovest, dalle orientali più remote alle montagne settentrionali e il Triangolo d’ oro, tra suggestivi ambienti naturali, antiche città, templi, villaggi e tradizioni nella speranza che non vengano anch’ esse travolte non solo da conflitti, estranee ideologie e tetri furori religiosi, ma anche dal dilagare di un turismo irresponsabile che come altrove sconvolge secolari equilibri nella sua globalizzata ignoranza.

 

Introduzione – Thailandia

La lunga storia siamese La Thailandia nord occidentale confina con la  Birmania proseguendo tra i rilievi montuosi  coperti di foreste

Il nord est thailandese e l’Isan

Lungo i confini con la  Cambogia e quelli con il vicino Laos ove scorre maestoso il fiume Mekong, si stende

Thailandia del nord

Le antiche capitali Thai Passando per il suggestivo Rose garden di Suan Sam Phran ad una cinquantina di chilometri dalla

Thailandia del sud

Il sud e la costa occidentale Venendo dalla Malesia si entra nel territorio thailandese dalla frontiera di Su ngai Kolok

Bangkok e il sud est thailandese

Fino al XVIII secolo era il modesto villaggio di Bang Makok, dopo il declino del regno di Ayutthaya e la